Piemonte Slow

Torino – Asti

Dati:

Tipo percorso: bici

Lunghezza: 68 km

Livello difficoltà (info): medio

Livello sicurezza (info): limitato

Tempo medio: 6h 45'

Dislivello in salita: 309 m

Dislivello in discesa: 439 m

Sterrato: 10 %

Fontanelle: Rare

Segnaletica: Insufficiente

Immagini del percorso

Centri collegati

Itinerari che includono il percorso


Descrizione

Un percorso lungo, ma non troppo impegnativo nonostante si passi tra le colline, porta da Torino al Monferrato astigiano.

Il primo tratto è in comune con la Torino – Alba. Si passa per il parco delle Vallere, Moncalieri, Testona, Trofarello, Santena e la frazione Favari di Poirino.

Qui si prende una bella stradina secondaria che porta al centro del paese, poi ci si dirige verso il pianalto astigiano, prima passando per Isolabella e giungendo poi a Valfenera, sempre percorrendo stradine secondarie con salita graduale in un paesaggio piacevole.

Da Valfenera lì in poi si scende su strade provinciali a traffico moderato, si attraversa Ferrere e si raggiunge la frazione San Giulio di San Damiano d’Asti. L’ultimo tratto percorre la provinciale che costeggia il torrente Borbore, poi passando per Revignano si arriva nel centro storico di Asti.

Da non perdere: Torino, Asti e, lungo il percorso, il centro storico di Moncalieri e di Santena, il pianalto astigiano, San Damiano d’Asti.


Aspetti positivi e limiti:

+ Percorso piacevole e tranquillo fino a Valfenera

A Moncalieri (Testona-Moriondo) per sensi unici è obbligatorio usare la trafficata strada Genova; a Santena sterrato brutto; tratto fra Valfenera-Revignano su provinciali e statali trafficate

Opportunità: Modificare sensi unici a Moncalieri; asfaltare tratto sterrato fra Trofarello e Santena


Tracciato

0 - Partenza da Torino Esposizioni, per via Petrarca e corso Sclopis.

0,5 - Al Ponte Isabella seguire per breve tratto corso Galilei, poi scendere fino a raggiungere la pista ciclabile lungo il Po.

4,0 - Proseguendo sulla ciclabile si entra a Moncalieri nel Parco delle Vallere.

5,0 - Attraversato il Parco si prosegue per corso Trieste, attraversando poi il ponte sul Po.

6,4 - In piazza Baden-Baden svolta a sinistra per via Colombo, in leggera e poi breve e decisa salita.

7,2 - All'ospedale Santa Croce proseguire in salita per via Galilei.

7,7 - Svolta a sinistra in via Cernaia.

8,0 - Svolta a sinistra in strada Revigliasco, che si prosegue attraversando la frazione di Testona.

9,5 - Svolta a destra in strada del Bossolo.

9,8 - Svolta a sinistra su statale 29, strada Genova, trafficata, che si percorre fino a raggiungere la frazione di Moriondo.

11,7 - Al confine con Trofarello, svolta a destra in via Rigolfo, che svoltando cambia nome in via Garibaldi e poi via Togliatti, costeggiando la stazione ferroviaria.

12,7 - Svolta a destra in via Molino della Splua.

13,7 - Svolta a sinistra in strada Cuneo.

14,9 - Svolta a sinistra in strada Rivera, che dopo poco diventa sterrata.

16,5 - Svolta a sinistra entrando a Santena in via Avataneo, che poi confluisce in via Principe Amedeo.

18,2 - Svolta a destra al ponte sul Banna.

18,4 - Svolta a destra in via Cavaglià.

19,5 - Alla rotonda, svolta in via Alberassa verso la frazione Favari di Poirino.

24,6 - Svolta a sinistra per un breve tratto sulla trafficata provinciale per Poirino.

24,9 - Svolta a destra in via Gorizia.

28,5 - Al centro di Poirino imboccare via Isolabella.

32,0 - Si passa per il complesso di Torre Valgorrera.

33,8 - A Isolabella si prosegue verso Valfenera, in leggera salita tra le colline.

38,4 - La strada si congiunge con la provinciale 16 che entra in Valfenera come via Scanagatti, e prosegue poi in via Vittorio Veneto.

39,9 - Svolta a destra sulla provinciale 19, che scende ripida verso Ferrere.

44,1 - Si attraversa Ferrere e si prosegue verso San Damiano d'Asti sulla provinciale 19.

52,8 - Dopo una serie di saliscendi, attraversate le frazioni di San Pietro e San Giulio si gira a sinistra seguendo le indicazioni per Asti.

53,4 - Alla rotonda si prende a sinistra la provinciale 58, che costeggia il torrente Borbore in direzione di Asti.

59,3 - Si attraversano la ferrovia e Vaglierano Basso.

60,9 - Svolta a destra verso Rovignano.

64,4 - Svolta a sinistra attraversando la ferrovia, per prendere poi viale Don Bianco.

65,4 - Svolta a sinistra in corso Don Minzoni.

65,8 - Svolta a destra in corso Alfieri, attraversando il centro storico di Asti.

67,8 - Arrivo alla stazione ferroviaria di Asti.